Diritto di recesso

Il diritto di recesso si applica solo alle persone fisiche. In conformità con gli articoli L. 120-20, il consumatore dispone di un termine di sette (7) giorni calendari per rinviare, a spese sue, i prodotti che non li convengono. Questo termine corre a partire della ricezione dell’ordine del consumatore. Ogni rinvio potrà essere segnalato prima di tutto al servizio cliente del VENDITORE. Il prodotto dovrà essere rinviato all’INDIRIZZO DEL VENDITORE. I prodotti sensibili (come DVD, CD, Software) non dovranno essere aperti, in modo che il consumatore possa beneficiare del diritto di recesso. Saranno ripresi solo i prodotti rinviati nel loro insieme, nel loro imballaggio d ‘origine completo e intatto, e in un perfetto stato di rivendita. Ogni prodotto che sarà danneggiato, o di cui l’imballaggio d’origine sarà deteriorato, non sarà né rimborsato, né ripreso, né cambiato. Questo diritto di recesso si esercita senza penalità, all’infuori delle spese di spedizione e di rinvio. Nell’ipotesi dell’esercizio del diritto di recesso, il consumatore ha la scelta di chiedere o il rimborso delle somme versate, o il cambio del prodotto. Nel caso di un cambio, la rispedizione sarà a spese del consumatore. In caso d’esercizio del diritto di recesso, il VENDITORE farà tutti i sforzi per rimborsare il consumatore in un termine di trenta giorni.